Un successo la promozione natalizia di ingresso a 2 euro. E dall’8 gennaio in partenza una nuova promo di ingresso!

Le promozioni che la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo ha lanciato, per la durata delle festività  di Natale per Rivoluzione Galileo, a Palazzo del Monte di Pietà  a Padova e per la mostra Secessioni Europee,  a Palazzo Roverella a Rovigo, hanno fatto centro.

File davanti a Palazzo del Monte e a Palazzo Roverella, una esplosione del numero di visitatori, e molto, moltissimo pubblico giovane. Attraendo un pubblico diverso da quello usuale alle due mostre: moltissimi giovani e giovanissimi, molte famigliole e, in generale, un pubblico che mostrava di avvicinarsi per la prima volta a questi eventi. Ma anche tanti turisti, italiani e stranieri.

La promozione consentiva infatti l’accesso a una o all’altra mostra al prezzo simbolico di due euro. Una promozione voluta proprio per consentire a tutti di cogliere l’occasione culturale rappresentata dai due eventi, anche a tutti quelli per i quali il biglietto usuale delle mostre rappresenta, evidentemente, un problema.

Dal 22 dicembre al 7 gennaio, ad ammirare la mostra su Galileo a Padova sono stati in 12.675, ovvero all’incirca un migliaio di persone al giorno di media. Facendo lievitare il totale dei visitatori, dall’apertura, a oltre 21.000.

Negli stessi giorni, la mostra sulle Secessioni a Rovigo, è stata ammirata da 8.418 persone, portando il totale a quota 33.220.
E dall’8 gennaio parte la nuova promozione che durerà fino al 21 gennaio: acquistando il biglietto intero a 12 euro si riceverà un secondo biglietto di ingresso omaggio spendibile il giorno stesso o successivamente.