Rovigo e il Polesine: idee weekend tra arte, cultura e natura

LA TERRA TRA I DUE FIUMI

Benvenuti a Rovigo, un piccolo centro storico e una provincia con un territorio tutto da scoprire.
Palazzi che testimoniano le diverse influenze a cui la città è stata sottoposta, un castello con le caratteristiche torri, i quartieri medievali e le dimore nobiliari. E ancora, allontanandosi dalla città: paesini silenziosi dove il tempo sembra essersi fermato, scenari naturali incontaminati e una forte tradizione enogastronomica.
Tipicità e bellezze naturalistiche: il fascino e la suggestione della terra tra i due fiumi, Adige e Po, il cui Delta è diventato Riserva della Biosfera MAB UNESCO.

COSA VEDERE

  • Rovigo | Centro storico, Palazzo Roverella, Palazzo Roncale, Teatro Sociale, Tempio de La Rotonda, Museo dei Grandi Fiumi
  • Adria | Museo Archeologico Nazionale
  • Badia Polesine | Abbazia di S. Maria della Vangadizza, Museo civico Baruffaldi, Teatro Sociale Eugenio Balzan "Collezione Balzan".
  • Bergantino | Museo Storico della Giostra
  • Fratta Polesine | Villa Badoer, Museo Archeologico Nazionale, Casa-Museo Giacomo Matteotti, Ecomuseo Mulino al Pizzon
  • Lendinara | Giardino Storico di Cà Dolfin-Marchiori
  • Parco del Delta del Po | Riserva della Biosfera MAB UNESCO, Oasi di Ca’ Mello, Oasi Golena Ca’ Pisani, Giardino Botanico di Porto Caleri, Museo Regionale della Bonifica di Ca’ Vendramin, Sacca degli Scardovari.

In occasione della mostra Secessioni Europee a Palazzo Roverella, Rovigo Convention & Visitors Bureau propone alcune IDEE weekend per chi desidera cogliere l’occasione per scoprire le ricchezze storiche e artistiche di Rovigo e dintorni, tra ville venete e giardini, chiese e abbazie, teatri e intrattenimento.

Rovigo Convention & Visitors Bureau
www.rovigoconventionbureau.com
eventi@rovigoconventionbureau.com